La ConVol - Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato nasce nel 1991, lo stesso anno in cui viene varata la Legge quadro sul volontariato, da un’ idea apparentemente semplice ma di fatto rivoluzionaria e profetica di Luciano Tavazza “Insieme si può tentare un cambiamento di cultura”.

Tra i soci fondatori vi furono la Società di San Vincenzo, i Gruppi di volontariato Vincenziano, l’Associazione Cattolica internazionale al servizio della Giovane-ACISJF, l’AVVULSS, le Misericordie, il MoVi.

All’origine voleva essere una piattaforma molto snella e flessibile e si dotò solamente di alcune “disposizioni generali”.

In seguito venne elaborato un vero e proprio Statuto in base al quale ConVol, in quanto organismo di coordinamento, si pone gli scopi di:

- Rappresentare le organizzazioni di volontariato aderenti e il volontariato nazionale, promuovendo azioni politiche anche in rete con altri organismi di rappresentanza.

- Promuovere il volontariato, il suo ruolo e le sue funzioni, nel rispetto dell’identità degli altri soggetti sociali.

- Tutelare il volontariato rispetto a comportamenti delle istituzioni e di qualsiasi altro soggetto non rispettosi del suo ruolo, della sua funzione e dei suoi valori specifici.

- Promuovere la cultura della gratuità, della solidarietà e della cittadinanza attiva, al fine di realizzare una convivenza accogliente e rispettosa dei diritti di tutte le persone, senza alcuna distinzione, anche valorizzando quanto singolarmente espresso dal volontariato ai livelli nazionale ed internazionale, a partire dalle esperienze concrete delle organizzazioni nei territori.

- Favorire lo sviluppo di relazioni organiche e continuative di collaborazione fra le organizzazioni di volontariato, fra queste e gli altri attori sociali: pubblici, privati e del Terzo Settore.

La ConVol non ha scopo di lucro, ha fini esclusivi di solidarietà, è apartitica ed aconfessionale, la sua struttura e i suoi contenuti sono democratici.

Alla ConVol aderiscono oggi 14 realtà di volontariato che agiscono in campo nazionale e internazionale.

La ConVol è tra le realtà che hanno aderito e partecipato alla costituzione della Fondazione con il Sud.

Sul territorio ConVol si articola in Reti Regionali che, rappresentando le organizzazioni di volontariato aderenti e il volontariato regionale, operano in linea e sintonia con quanto espresso a livello nazionale.

Sono organi della ConVol:

  • l’Assemblea
  • il Comitato di Presidenza
  • i Collegi dei Revisori dei Conti e dei Probiviri
  • le articolazioni regionali.

pdf  Statuto        pdf  Regolamento